PS5: la modalità riposo ha qualche problema

Una modalità pensata per PS5 per risparmiare energia e dare un aiuto ai giocatori. A quanto pare, invece, da vita a qualche problema. 

Si tratta di una modalità ben conosciuta da molti utenti in quanto già presente con PS4 e adesso utilizzabile anche sulla nuova next-gen di casa Sony. Si tratta della possibilità di mettere la PS5 in “riposo” ed è come se si spegnesse ma, di fatto, rimane attiva e “dorme” fino al prossimo riavvio. Quando poi il player clicca sul pulsante PS tutto si riavvia normalmente all’ultima azione lasciata. Purtroppo, almeno per alcuni utenti, non è proprio così.

Invece che riprendere la partita dal punto di interruzione, accadono due cose ben più noiose e “catastrofiche” per un videogiocatore. Chiunque lo sia, può solo immaginare lo stupore nel ritrovare la console del tutto spenta, oppure i salvataggi completamente cancellati. Bene, ecco quello che è successo in modalità riposo.

PS5, i problemi della modalità riposo

PS5
PS5 problemi modalità riposo (screenshot YouTube)

Queste due particolari vicende sono accadute a qualche d’uno e, l’unica operazione possibile da poter effettuare, è stata la ricostruzione del database della console. In pratica è la stessa procedura che si effettua quando si sfila la corrente dell’alimentazione da accesa o quando si interrompe la corrente di casa. In pratica una grande scocciatura, soprattutto se si pensa che tutti i progressi fino a questa sfortunata vicenda sono stati del tutto infruttuosi.

Per quanto riguarda i dati salvati del titolo che subisce questo destino, non ci sono metodi possibili per poterli recuperare. Qualcuno addirittura ha condiviso sui social episodi in cui la console si è proprio bloccata del tutto. La percentuale più alta di queste problematiche si sono verificate soprattutto con Spider-Man: Miles Morale, pertanto Insomniac sta cercando il misterioso problema.

È altrettanto vero che molti altri utenti non stanno riscontrando nessun problema o eventi di questo tipo. Tuttavia, al fine di evitare di incorrere in queste spiacevoli vicende, forse, è meglio rendere la modalità del tutto inattiva ed eliminare l’eventualità a priori.