Remedy non si ferma più: 6 nuovi titoli in sviluppo

Durante la più recente business review, che è possibile visualizzare anche sul sito ufficiale, Remedy ha confermato che tutto il team sta lavorando a pieno regime su un totale di 6 titoli in sviluppo. Uno di questi, benché sia ancora in una fase iniziale, è un gioco nuovo staccato dalle serie storiche del developer.

Remedy non si ferma più: 6 nuovi titoli in sviluppo
Remedy non si ferma più: 6 nuovi titoli in sviluppo (foto: Remedy)

Remedy, che non è un developer molto prolifico, ci sta decisamente stupendo con la notizia che si trova adesso a lavorare su 6 prodotti contemporaneamente. Si tratta, come anche spiegato dal Ceo Tero Virtala, del prossimo passo nella strategia dello studio.

Il nuovo gioco confermato dal CEO si aggiunge ad un altro nuovo gioco che è stato annunciato ma di cui non si sa ancora quasi nulla: il multiplayer Vanguard. Oltre a questi nuovi progetti ci sono poi CrossFire e un piao di giochi con Epic.

Leggi anche –> Seth Rogen contro James Franco, tra divorzio e accuse

Remedy va a tutta potenza

Remedy non si ferma più: 6 nuovi titoli in sviluppo
Remedy non si ferma più: 6 nuovi titoli in sviluppo (foto: Remedy)

Cerchiamo di fare una lista di tutto quello su cui al momento Remedy sembra stare lavorando. Innanzitutto il team sto lavorando su Crossfire X e Crossfire HD in particolare sulle modalità Single Player. Poi ci sono i due titoli che il developer sta costruendo insieme ad Epic Games. Di entrambi questi titoli, di cui uno sarà un’opera tripla A mentre l’altro un prodotto su scala minore, sappiamo che dovrebbero essere ambientati nello stesso universo in cui si muovono sia Control, che è il progetto più recente di Remedy, sia Alan Wake che è stato invece il grande debutto per questo studio di sviluppo.

Poi c’è il famoso Vanguard che però sarebbe ancora in una fase iniziale e che sarà un gioco in co-op free-to-play, probabilmente sulla scia di Call of Duty e degli altri titoli che ora impazzano sulle console. Per quanto riguarda proprio Vanguard lo studio ha voluto chiarire che tutto procede a un ritmo abbastanza sostenuto e che il gioco è entrato in una fase di playtest interno. Il passo successivo sarà aprire i playtest all’esterno, cosa che dovrebbe succedere presto.

A questi cinque progetti si aggiunge adesso il nuovo titolo cui fa riferimento Virtala ma che, nelle sue parole, si trova ancora in una fase molto iniziale dello sviluppo. L’aspetto forse più straordinario di Remedy è che ha di recente registrato il suo miglior anno finanziario di sempre senza uscire con un singolo gioco: il successo è tutto frutto delle performance di vendita del loro più recente titolo, Control. Grazie però all’accoglienza che il pubblico ha voluto dare a questo titolo, il developer ha ufficialmente dichiarato di essere passato alla fase successiva del loro piano di crescita a lungo termine. Quello che ci piace è l’idea che un developer notoriamente poco produttivo, stia ora andando a pieno regime e sia pronto a invaderci con i suoi giochi.

Leggi anche –> Assassin’s Creed Valhalla, trailer di lancio del DLC L’Ira dei Druidi – VIDEO

LINK UTILI

Remedy non si ferma più: 6 nuovi titoli in sviluppo
Remedy non si ferma più: 6 nuovi titoli in sviluppo (foto: youtube)