Retrocompatibilità su PC? “Mai dire mai”, dice Spencer

Nel novembre del 2015 Microsoft ha avviato l’apprezzato programma di retrocompatibilità su Xbox One, che permette di giocare ai titoli della precedente generazione usciti su Xbox 360. La lista dei giochi compatibili è in continua espansione, attualmente sono più di 300.

La stessa funzione sarà disponibile su Project Scorpio, la nuova console di Microsoft che garantirà la compatibilità con le librerie software precedenti.

Su PC invece? Arriverà mai? Rispondendo su twitter alla domanda, il boss di Xbox Phil Spencer ha detto: “Far girare il software della retrocompatibilità in maniera affidabile su tutte quelle differenti configurazioni hardware richiederà molto più lavoro di Xbox One, ma mai dire mai”.

Microsoft ha recentemente deciso di puntare con decisione sul mercato PC, come dimostra l’uscita di numerosi titoli di punta (Gears of War 4, ReCore, Quantum Break, Rise of the Tomb Raider, Forza Horizon 3, Dead Rising 4) e l’avvio del programma Xbox Play Anywhere, che con un singolo acquisto permette il download di entrambe le versioni del gioco e la condivisione dei salvataggi.

L’arrivo della retrocompatibilità su PC sarebbe un’evenienza decisamente gradita, poiché garantirebbe l’accesso ad una vasta libreria software inedita.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *