Rime su Nintendo Switch preserverà l’esperienza originale

In un nuovo post sul blog ufficiale di Rime, il lead producer Cody Bradley ha spiegato che i team di Tequila Works e Tantalus – lo studio che si sta occupando della versione per Nintendo Switch – sono al lavoro per garantire un’esperienza omogenea su tutte le piattaforme.

L’idea di Bradley è che “stiamo facendo tutto ciò che è in nostro potere per preservare l’esperienza di gameplay” a prescindere dalla piattaforma.

“Non saranno ri-lavorati livelli”, ad esempio, nel tentativo di adattare il gioco alla nuova console della Grande N. In aggiunta, “per garantire lo stesso livello di parità narrativa, abbiamo sviluppato un sistema di achievement all’interno del gioco, cosicché il significato di certi momenti chiave non venga perso”.

Il lancio di Rime su Switch è previsto per il 17 novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *