Rise of the Tomb Raider avrà maggiori contenuti di gioco rispetto al predecessore

Durante il corso di una intervista in occasione dell’E3 2015, Il team di sviluppo Crystal Dynamics ha affermato che Rise of the Tomb Raider, avrà su Xbox One, contenuti tre volte maggiori rispetto al precedente videogioco del 2013.

I nuovi contenuti saranno divisi tra le aree visitabili in gioco, le personalizzazioni e le opzioni di crafting, i momenti di gameplay e diverse altre cose.

Questo però non significa necessariamente che la storia durerà tre volte di più ma che, semplicemente, sono state triplicati i contenuti del gioco.

Giusto per fare un esempio, Crystal Dynamics  ha spiegato che in Rise of the Tomb Raider sarà possibile realizzare delle frecce avvelenate grazie a dei funghi speciali presenti nel gioco.

Purtroppo l’intervista è stata realizzata da un sito di stampa specializzata turco e non ci è stato possibile comprendere nel dettaglio tutto quello che è stato rivelato visto che non sono presenti nemmeno i sottotitoli in inglese.

Attendiamo però speranzosi le dichiarazioni in lingua d’albione del responsabili di Crystal Dynamics, che, siamo sicuri, non tarderanno ad arrivare.

Nel caso in cui capiate il turco, potete vedere il video a questo link.

Vi ricordiamo infine che l'arrivo del gioco è previsto per il 10 novembre 2015 su PC, PS4 e Xbox One.

Fonte: gimmegimmegames

Leave a reply