Silent Hill: Alchemilla – il titolo fan-made che strizza l'occhio alla serie originale

Mentre aspettano il titolo sviluppato da Hideo Kojima in collaborazione con Guillermo del Toro, gli appassionati di Silent Hill possono intrattenersi con un’interessante gioco fan-made. Si chiama Silent Hill: Alchemilla e si basa sul Source Engine di Valve (lo stesso motore grafico di Half-Life 2, Portal, eccetera), cercando di non allontanarsi dalle atmosfere della serie originale.

E in effetti c’è da dire che il gioco ricorda abbastanza Silent Hill 1 e 2, peccato che non ci siano mostri da uccidere né pericoli da cui fuggire. Gli sviluppatori infatti affermano: “Si tratta più che altro di un adventure game nell’universo di Silent Hill. Quello che il giocatore dovrà fare non sarà affatto semplice: prendete carta e penna e disegnate mappe da soli, appuntatevi gli indizi e quant’altro vi sia utile per progredire nel gioco. Questo rende l’esperienza di gioco piuttosto interessante dal punto di vista esplorativo.”

Silent Hill: Alchemilla sembra infatti un titolo abbastanza solido: è inquietante al punto giusto e le ambientazioni rendono giustizia al franchise. Il problema è che alla lunga potrebbe stancare, proprio perché si riduce a una sorta di “caccia all’oggetto”.

Se volete dargli una possibilità, potete scaricarlo gratuitamente andando qui. Di seguito trovate il trailer.

FONTE: Kotaku

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here