Star Wars Battlefront: nuove informazioni, primo gameplay in arrivo all'E3

Electronic Arts ha confermato che avremo modo di vedere il primo trailer di Star Wars Battlefront in occasione dell'E3, che si svolgerà come ogni anno a Los Angeles nel mese di giugno. Ovviamente tutti i fan hanno iniziato a contare i giorni che ci separano da quel momento, ma non è necessario attendere un mese per poter avere nuove informazioni sul gioco.

Grazie ai social come Twitter e Reddit il Community Manager Mathew Everett e diversi sviluppatori sono ormai diventati un punto di riferimento per tutti i fan del gioco, grazie alle numerose informazioni che diffondono con una certa puntualità.

Poche ore fa Everett ha parlato di alcuni aspetti del gioco, come la distruzione: "In generale il team prevede un uso della distruzione solo quando ha senso e si sta impegnando per assicurarsi che sia in linea con l'universo di Star Wars. Nonostante ci sia distruzione nel gioco, Battlefront non prevede l'inserimento di distruzione in larga scala come si è visto in Battlefield. Alberi e altre selezionate componenti dell'ambiente subiranno danni." Everett parla anche delle armi, dicendo: "Il nostro team sta lavorando per rendere ogni tipo di arma il più autentica possibile, in linea con l'universo di Star Wars."

Per quanto riguarda i veicoli, Everett ha dichiarato: "Sarete in grado di utilizzare X-wing, TIE fighter e altri veicoli in diversi modelli di gioco". Infine il Community Manager ha risposto a una domanda personale, parlando di cosa significa per lui lavorare a un gioco di Star Wars: "Onestamente, è un sogno ma è anche terrificante per diverse ragioni. Sicuramente è una sfida che sono onorato di accettare, posso solo sperare che i fan apprezzeranno l'esperienza che stiamo costruendo".

Daniel Camband, Level Artist, ha menzionato il team per gli effetti visivi di DICE dicendo: "Il nostro team per gli effetti visivi ha realmente catturato le sensazioni di Star Wars per quanto riguarda gli effetti delle esplosioni e del fumo. In termini di Frostbite (il motore grafico utilizzato per il gioco) stiamo attualmente usando PBR (physically based rendering) che fa apparire il materiale in modo più accurato: le pietre sembrano pietre e il metallo sembra metallo, in qualsiasi ambiente tu li metta".

Infine passiamo a una dichiarazione di Niklas Fegraeus, Design Director, che ha parlato della modalità "Fighter Squadron" spiegando che consente di far parte di battaglie dalle dimensioni epiche. Coloro che non saranno dell'umore per una battaglia di grosse dimensioni potranno contare su diverse Missioni dove il giocatore potrà, ad esempio, far parte di squadre comandate dall'intelligenza artificiale oppure semplicemente mettere alla prova le sue abilità da pilota.

Sicuramente possiamo aspettarci grande cose all'E3, nell'attesa vi ricordiamo che Star Wars Battlefront verrà pubblicato il 19 novembre per PS4, Xbox One e PC.

[amazon text=Per pre-ordinare Star Wars Battlefront su Amazon clicca qui!&template=textlink&asin=B00TU6EDKS]

Fonte: dualshockers

Leave a reply