Steam Deck, nuova console in arrivo: prezzo e specifiche – VIDEO

La sentivamo nell’aria e ora arriva davvero: la Steam Deck. La console portatile di Valve che sfida Nintendo e sarà disponibile a partire da dicembre. E sarà guerra tra console.

Steam Deck, nuova console in arrivo: prezzo e specifiche - VIDEO
Steam Deck, nuova console in arrivo: prezzo e specifiche – VIDEO (foto: youtube)

L’avevamo vista affiorare nei rumor sotto il nome di SteamPal ma adesso sappiamo che si chiama Deck. A livello estetico sembra la sorella maggiore e un po’ goth della Switch, senza colori sparati e senza controller che si staccano. A prima vista non sembra esserci granchè: è una classica console portatile con thumbstick, D-pad e un touchscreen da 7 pollici.

Le differenze sono in quello che, stando a quello che dice Valve, si può fare con la Steam Deck che non si può fare con la Nintendo Switch. La console Valve è in grado di far girare i giochi PC senza appoggiarsi al cloud con il solo hardware di cui dispone.

Calcolando che ci sono pc che al momento non riescono a far girare tutto quello che c’è sul catalogo di Steam, sotto quella scocca nera deve esserci il Tesseract! Andiamo a spulciare le specifiche.

Steam Deck: il portatile firmato Valve

Valve ha deciso di mostrare in diversi video la sua console portatile e nei video i giocatori stanno picchiando di brutto con Baldur’s Gate 3, Crusader Kings 3, Disco Elysium, Hades e Star Wars Jedi: Fallen Order. Non proprio il Tetris. E infatti, dentro la Deck monta una APU, una accelerated processing unit, firmata AMD con la CPU che gira fino a 3.5 GHz, costruita sull’architettura dello Zen 2. La GPU è composta da otto RDNA 2 che raggiungono 1.6 GHz, con 1.6 teraflop di picco. La memoria RAM è da 16GB e la memoria interna è espandibile con le microSD.

Un po’ come gli smartphone, la SteamDEck è disponibile in tre taglie di memoria: 64 GB, 256 GB e 512 GB. Chiaramente, la memoria influisce sul prezzo ma Valve assicura che, fatta la tara della memoria, i tre modelli sono performanti nello stesso modo. Prezzo che parte da 399 dollari per la 64GB e arriva a 649 dollari per la top.

Leggi anche –> Videogiochi Netflix in arrivo, “saccheggiata” EA: è guerra a PS5 e Xbox

Leggi anche –> Altro ritardo su console, Elite Dangerous Odyssey sembra il Titanic

E lo schermo? La Steam Deck ha schermo touch LCD in 16:10 con refresh rate a 60Hz e risoluzione a 720p con 1280×800. Nota interessante, i collegamenti: c’è il bluetootk 5.0 che permette di collegare di tutto: dai controller ai sistemi audio, una cosa che la Switch non fa. Ma come la console di casa Nintendo, la Deck si collega anche alla tv o a qualunque schermo con un dock con tre porte USB per avere uno schermo più grande. Ma non dovremmo essere obbligati a prendere quello brandizzato Valve, dato che, la stessa società tempo fa disse che si poteva agganciare a qulunque dock con un ingresso USB-C.

Calcolando che pesa un po’ più di mezzo chilo e che ha una batteria della durata che può arrivare anche a 8 ore (ma scnedere a 2 se giocate con titoli particolarmente pesanti per l’hardware), ci sembra piottosto leggerina anche se pesa comunque più della Switch ed è un po’ più grande e “cicciotta”.

La Deck gira su Linux con un sistema operativo costruito appositamente la console ma Valve ha deciso di lasciare il device aperto in modo che si possa installare quello che si preferisce. Una Nintendo Switch con i superpoteri. Anche perchè, nei fatti, Valve è un colosso nella distribuzione di titoli che ha perso per strada la verve del developer e quindi basta che la gente compri la console, se poi ci dirottiamo i satelliti o ci chiamiamo gli alieni va bene lo stesso.

La comprerete? Vi attira? A noi ricorda un po’ le vecchie console portatili SEGA ma la potenza di calcolo e la versatilità sono decisamente ottimi selling point.