Super Mario Run è il primo gioco di Nintendo ad arrivare su App Store

AGGIORNAMENTO: Negli ultimi minuti sono emersi altri dettagli su Super Mario Run, in particolare su gameplay e formula economica del gioco.

Mario correrà da sinistra a destra, ma i giocatori dovranno premere sullo schermo per farlo saltare oltre gli ostacoli e raccogliere le monete. Con l'avanzamento del gioco ci saranno power-up che cambieranno le meccaniche di gioco (i classici funghetti, piume, cappelli della serie), ma l'obiettivo finale rimane quello di raggiungere l'iconica bandiera con l'asta il più in fretta possibile.

Ci saranno anche varie modalità di gioco, come "Toad Rally". In questa partita i giocatori sceglieranno un avversario contro cui giocare e confrontare i punteggi più alti. Si può giocare con gli amici o con altri utenti online. In questa modalità non c'è l'asta, la vittoria quindi si basa solo sul correre e sul collezionare monete prima dello scadere del tempo.

Nelle terza modalità di gioco, in aggiunta a Toad Rally e quella principale in cui completare livelli uno dopo l'altro, si potranno addirittura creare i propri livelli, usando le monete raccolte in una maniera non meglio specificata.

Super Mario Run viene sviluppato da Miyamoto come lead creator per Nintendo, insieme a DeNa che, come annunciato da tempo, sta collaborando con la Grande N per questo ingresso nel mondo mobile. Questo è il secondo dei cinque giochi che Nintendo lancerà per device portatili fino a marzo 2017 (giusto in tempo per Nintendo NX). Sono in lavorazione infatti anche due titoli, su Animal Crossing e Fire Emblem.

Super Mario Run sarà a pagamento, ma sarà disponibile anche una versione limitata del gioco completamente gratuita, con alcuni elementi bloccati acquistabili in maniera "mirata". I dettagli in questo senso arriveranno tra qualche tempo.

Abbiamo creato Super Mario Run per essere perfetto da giocare su iPhone”, ha dichiarato Miyamoto, che per primo ha ideato il personaggio di Mario più di 35 anni fa. “Super Mario si è evoluto ogni volta che ha incontrato una nuova piattaforma di gioco e per la prima volta in assoluto, i giocatori potranno divertirsi con un gioco completo di Super Mario usando una mano sola. Avranno così la libertà di giocare mentre prendono la metropolitana o, ancora meglio, mentre mangiano un hamburger.”

L’App Store ha migliorato molte cose nella nostra vita: il modo di comunicare, di lavorare e di divertirsi”, ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “Ma per i giocatori di tutte le età, senza Mario la storia era ancora incompleta. Siamo quindi emozionati che Nintendo lo stia facendo arrivare su iOS per la prima volta questo dicembre.

NOTIZIA ORIGINALE: Durante il keynote di Apple (ancora in corso mentre scriviamo) si è compiuto un piccolo momento di storia videoludica. Salendo sul palco, Shigeru Miyamoto ha annunciato Super Mario Run in esclusiva temporanea (Tim Cook ha accennato al fatto che in futuro potrebbe arrivare su altri device) per iPhone ed iPad, nonché il primo gioco Nintendo ad essere pubblicato ufficialmente su una piattaforma non proprietaria.

Pokèmon Go, infatti, è proprietà di Niantic e The Pokèmon Company, e Nintendo non ha alcuna "pretesa" sull'app-fenomeno degli ultimi tempi.

Super Mario Run è un "semplice" endless runner, ma con delle caratteristiche tipiche del design della grande N. Infatti, Miyamoto ha annunciato che la feature principale è che il gioco potrà essere fruibile sempre e solo con una mano da chiunque.

Inoltre, proprio come nei giochi classici, più si premere sul touchscreen del device, più Mario salterà in alto, andando ad emulare uno degli elementi classici del gameplay della serie Super Mario Bros. Lo scenario ricorda anche i titoli della saga, e quindi non si dovrebbe trattare di un endless runner troppo classico.

Super Mario Run è atteso entro la fine del 2016 durante il periodo natalizio, con data da confermare in seguito, e non sarà gratuito.

Fonte

Leave a reply