Svelate le ragioni dietro l’ultimo rinvio di The Last Guardian

Il product manager Joe Palmer ha svelato le ragioni dietro l’ultimo rinvio di The Last Guardian, che ha spostato il gioco da ottobre a dicembre.

In sostanza, “lo studio ha incontrato più bug del previsto nelle fasi finali dello sviluppo” e dal momento che “The Last Guardian è un gioco incredibilmente importante per i fan e per Sony, l’ultimo ritardo è stato deciso per dare al team il tempo extra necessario di cui aveva bisogno per lavorare a quei problemi”.

The Last Guardian è disponibile solo per PS4.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *