The Void: quando Matrix incontra il Laser Tag...

Con l'imminente arrivo di Oculus Rift, la realtà virtuale si sta espandendo sempre di più e la concorrenza si fa sempre più serrata. C'è però una cosa che accumuna gran parte dei visori di realtà virtuale in produzione: i dispositivi sono pensati per l'uso domestico e devono essere collegati al computer o alla console con una serie di cavi.

Anche se virtualmente ci troviamo in un altro ambiente, fisivamente ci viene chiesto di mantere una posizione ferma alla scrivania. Con indosso un dispositivo VR mai più penseremo di alzarci e girare per la stanza in cui ci troviamo!

The Void è invece il nome di un'esperienza di realtà virtuale rivoluzionaria che mira a creare un'esperienza a metà tra Matrix e il Laser Tag. The Void è infatti il primo parco a tema in realtà virtuale.

drm7dwxto57scnsciqkb

Il visitatore dovrà infatti entrare fisicamente in un'area chiamata "VECs" (Virtual Entertainment Centers), indossare il dispositivo VR ma anche un uniforme completa di giubbotto, guanti dotati di sensori con feedback tattili che simuleranno gli attacchi vissuti nel campo di battaglia virtuale.
Il dispositivo VR sarà invece collegato a un PC portatile che i giocatori si porteranno comodamente sulle spalle grazie a un piccolo zaino.

Si tratta quindi di una tecnologia piuttosto ambiziosa e intrigante che se prenderà piede, rivoluzionerà senz'altro il mondo dell'intrattenimento.

"La nostra tecnologia ci permette di creare l'illusione che il giocatore stia esplorando un terreno o strutture incredibilmente alte, senza mai lasciare il campo di gioco. Il risultato finale è un collegamento fisico al mondo virtuale e un senso di esplorazione che finora non è mai stato possibile " spiegano infatti gli sviluppatori tramite il sito ufficiale.

The Void è un progetto ancora in sviluppo ma la prima installazione di questo parco a tema avverrà negli Stati Uniti. Il passo successivo?Arrivare in tutto il Nord e Sud America, in Asia, in Australia ma anche in Europa!

Potete vedere il fantastico video di presentazione realizzato qui di seguito pubblicato. Buona visione!

Fonte: Kotaku

Leave a reply