Twitch e la polemica delle Hot Tub, arriva la decisione – VIDEO

Dopo diversi mesi di polemica Twitch prende una decisione sul nuovo fenomeno delle Hot Tube, che alimenterà sicuramente le discussioni.

Twitch hot tub
Faith in Hot Tub su Twitch (foto: YouTube).

Dopo la grande incertezza di questi mesi, scaturita dal proliferarsi della moda delle Hot Tub (dirette delle streamer in vasca da bagno con tanto di costume) Twitch ha finalmente preso una netta posizione a riguardo. La nuova moda continua a creare non poche polemiche sia all’interno che fuori dalla piattaforma e la gestione del fenomeno è diventata col passare del tempo sempre più complicata.

A sorpresa però, la piattaforma ha deciso di creare una categoria riservata esclusivamente a dirette di questo genere; una scelta  che sicuramente aumenterà, e non poco, il malcontento di alcuni utenti e le discussioni riguardo questo dilagante fenomeno.

Leggi anche –> Knockout City mostra le caratteristiche della Stagione 1 – VIDEO

Twitch, una categoria per le Hot Tub e dirette simili

Twitch hot tub
Amouranth in Hot Tub su Twitch (foto: YouTube).

Tramite un post sul blog, la piattaforma ha annunciato la nascita della categoria “Pools, Hot Tubs, and Beaches”, dedicata come facilmente intuibile a dirette in piscina, vasca da bagno o in spiaggia. La maggior parte delle streamer ha, fino ad ora, usato quasi sempre, la categoria generica Just Chatting, ma ora avrà finalmente uno spazio esclusivo.

Essere ritenuti sexy da altri utenti non è contro le nostre regole e Twitch non intraprenderà azioni contro le donne, o chiunque faccia parte del nostro servizio, a causa dell’attrazione che suscitano” si legge nel post. Come spiegato chiaramente in seguito, è consentito quindi apparire in dirette in costume da bagno o col bodypainting, purché non ci sia nudità e contenuti sessualmente allusivi o espliciti.

Leggi anche –> Army of the Dead, disponibile su Netflix il nuovo film di Zack Snyder

Fino a che non si arriva alla pornografia e ad atti sessuali quindi, la piattaforma non limiterà la fantasia dei propri utenti. In merito alla rimozione della pubblicità su determinati  canali (cosa recentemente successa con quello di Kaitlyn “Amouranth” Siragusa), Twitch ha spiegato come gli inserzionisti possono decidere autonomamente su quale canale puntare e, qualora lo volessero, di richiedere alla piattaforma di rimuovere la pubblicità in determinati canali. In basso il video per capire cosa sia una hot tub. 

LINK UTILI