Watch Dogs 2: un video compara la vera San Francisco con quella virtuale

Watch Dogs 2, il free roaming di Ubisoft in uscita questo mese, sarà ambientato in una versione virtuale della città di San Francisco.

Attraverso il canale ufficiale, il publisher francese ha divulgato un video in cui vengono messe a confronto la città virtuale e quella reale. Il creative director Jonathan Morin parla delle sfide cha hanno dovuto affrontare gli sviluppatori per catturare la vera essenza di San Francisco, in modo da rendere il più autentica possibile l’esperienza di gioco.

La più grande sfida è stata rappresentata dalla necessità di riprodurre al meglio la grandezza e la scala della città reale. Gli sviluppatori hanno anche trascorso molto tempo parlando con gli abitanti locali, inclusi gli hipster e i “techies”, ovvero le persone esperte di computer e di apparecchi tecnologici. Ciò è necessario per catturare l’anima di ogni quartiere.

Nel gioco ritroveremo tutti i più grandi simboli della città, tra cui il Golden Gate Bridge, la Coit Tower, e l’Embarcadero. Saranno presenti anche molti Easter Egg: al minuto 6:26 potete distinguire il vero ufficio di Ubisoft San Francisco, riprodotto nel gioco, con un poster dedicato al film di Assassin’s Creed.

Watch Dogs 2 è da poco entrato in fase gold. Sarà rilasciato su PlayStation 4 e Xbox One il 15 novembre. Su Pc arriverà invece il 29 novembre: il tempo in più sarà sfruttato dal team di sviluppo per migliorare ulteriormente l’ottimizzazione del prodotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *