The Witcher 3: Wild Hunt - ecco le differenze con la versione censurata

The Witcher 3: Wild Hunt arriverà anche in Medio Oriente ma sarà introdotto sul mercato in una versione censurata visto che si è deciso di non mostrare le nudità dei personaggi. La versione censurata si occuperà anche di eliminare il sangue visto che saranno controllati tutti gli elementi gore del gioco.

Rafal Jaki, Business Development Manager di CD Projectk Red, spiega qui di seguito nel dettaglio le modifiche apportate:

"Non la chiamerei proprio una versione censurata; sì, abbiamo dovuto coprire le nudità frontali dei personaggi e abbiamo abbassato un po' il livello di gore, ma questo è tutto. Abbiamo realizzato una traduzione in arabo di alta qualità, vorremmo anche anche i giocatori arabi potessero giocare The Witcher 3: Wild Hunt."

Potete vedere le differenze qui di seguito in alcune immagini non proprio adatte se siete sul lavoro e il vostro capo è nei paraggi.

Fonte: Gearnuke

 

 

Leave a reply