Xbox Game Pass su TV senza console: Microsoft annichilisce Stadia

Xbox su TV e monitor tramite abbonamento, una nuova formula che cambia il mercato videoludico. Ecco il leak. 

Xbox Game Pass logo
Xbox Game Pass su TV senza console

La famosa azienda statunitense Xbox è ormai tra i leader del settore videoludico, e recentemente ha firmato un cambiamento epocale. Infatti la sua politica è passata dal puntare alla vendita delle console e dei videogioco, a puntare tutto sul Game Pass anziché vendere hardware.

Volendosi sottrarre dalla console war con Sony, Xbox ha deciso di rivoluzionare il mercato videoludico puntando a un abbonamento mensile stile Netflix. Ciò permette ai videogiocatori di giocare all’intero catalogo Xbox ad una cifra bassa mensilmente. Questa nuova strategia di vendita di abbonamenti mensili anziché hardware è stata copiata anche da Google che con Stadia ha provato a vendere il videogame in streaming a tutto il mondo, senza riuscirvi.

Xbox Game Pass su TV ma senza console

In una presentazione appena tenutasi in America con della stampa specializzata, Xbox ha annunciato il suo nuovo piano. L’Amministratore Delegato dell’azienda, Satya Nadella, ha infatti annunciato che nel futuro del proprio marchio c’è lo streaming. Xbox vuole entrare nelle tv e nei monitor di tutto il mondo, permettendo di riprodurre videogiochi in streaming, e non tramite hardware.

In questo modo, senza comprare una Xbox Series X, ma avendo soltanto l’abbonamento al Game Pass, potrete riprodurre i videogiochi di Xbox direttamente dalla vostra tv o dispositivo stick, senza usare una console fisica. Un attacco frontale e probabilmente l’ultimo colpo che Google Stadia può incassare prima di dichiarare il KO.

 

Link utili

Xbox Series X e S