Xbox One: con la nuova dashboard è possibile rimappare i tasti anche sui controller standard

Se non sopportate l'idea di dovervi adeguare alla mappatura dei pulsanti imposta dai programmatori e non avete in testa di spendere l'equivalente di oltre due giochi (appena usciti, mica in sconto) per acquistare l'Elite Controller, sarete felici di sapere che "New Xbox One Experience" finalmente aggiunge l'opzione per configurare i tasti dei joypad tradizionali.

Se non trovate la voce, provate a cercarla sotto il menu "Kinect" o "Accesso Semplificato". C'è una differenza rispetto al controller Elite: se quest'ultimo è dotato di memoria onboard per salvare i dati, usando il controller classico le impostazioni saranno salvate sulla console. Di conseguenza, se volete portarvi il pad a casa di un amico per mazzuolarlo a Street Fighter, dovrete ripetere la procedura di programmazione sulla sua console.

Fonte: Gamesradar

Leave a reply