Xbox Series X “come PC da 3000 euro” con questo gioco

Le ultime console di casa Microsoft, secondo la casa di Redmond, sono in grado di riservare prestazioni da PC con un gioco in particolare

Xbox Flight Simulator
Xbox Series X (fonte Xbox.com)

Non è un mistero che il lavoro svolto da Microsoft con l’ultima generazione di console sia stato un successo tra gli appassionati. Xbox Series S e l’ammiraglia Xbox Series X pur non raggiungendo le vendite di Playstation 5, hanno mostrato un’architettura ed un’ottimizzazione (soprattutto in retrocompatibilità) a livelli decisamente elevati. Il parallelismo tra le console Xbox ed il PC viene quindi sempre più naturale, con una soluzione continua voluta con forza dalla casa di Redmond. In un intervento su ‘Game Stack‘ i progettisti della divisione videoludica dell’azienda americana hanno trattato dell’imminente lancio su console Xbox di una delle esclusive di maggiore successo su PC: Flight Simulator.

Jorg Neumann, responsabile dello sviluppo del titolo sopracitato, ha sostenuto come “Grazie all’architettura di Azure possiamo attingere alla potenza di elaborazione del cloud, superando i limiti di qualsiasi dispositivo tecnologico. Nonostante Flight Simulator richieda un PC molto potente per essere fruito pienamente, l’architettura di Azure ci dà modo di offrire un’esperienza completa su altri dispositivi, particolarmente le console Xbox ma anche su sistemi mobile”.

Flight Simulator, Microsoft è certa

Il cloud di Azure sembrerebbe dunque riuscire a compensare la ‘mancanza’ di un hardware di PC da fascia alta su console, promettendo prestazioni sorprendenti proprio sulle console della compagnia americana. Viene infatti definita “democratizzazione dei dispositivi, dal momento che il software non scala più in base alla potenza della singola piattaforma bensì ha bisogno di una sufficiente larghezza di banda per elaborare la mole di dati in streaming.

Leggi anche —> Fortnite ha una strana funzione per i giocatori deceduti

Leggi anche –> Videogiochi Netflix in arrivo, “saccheggiata” EA: è guerra a PS5 

In tal senso c’è quindi da aspettarsi prestazioni di grande livello come su PC, anche su Series S ed X: “La gente è impressionata dalla grafica di Flight Simulator su PC da 3000 dollari, indovinate? Su console da 500 come Xbox Series X arriverà in una forma invariata. Lavoriamo affinchè tutto ciò sia fruito anche su dispositivi le cui specifiche sono nettamente inferiori, come gli smartphone.

C’è quindi enorme attesa tra gli utenti console per un titolo destinato a fare rumore, dopo aver praticamente sconvolto l’utenza PC nei mesi scorsi: bisognerà attendere fino al 27 luglio per vedere Flight Simulator in versione console.