“Xboy” è l’Xbox portatile che non avremo mai

Microsoft ha sempre puntato solamente sul settore del gaming da salotto con le sue Xbox, mentre Sony ma sopratutto Nintendo imperversavano anche le settore del gaming portatile. La casa di Redmond non ha mai avuto neanche la più lontana idea di sfornare una console portatile… oppure sì?

L’ex Chief Xbox Officer Robbie Bach ha rivelato ad IGN che Microsoft aveva in mente un sistema portatile da affiancare ad Xbox, l’Xboy.

C’erano stati tantissimi design e progetti, con tanto di bozze di pianificazione del lancio della console che, più di una volta, stavano per essere portati avanti.

La console sarebbe stata anche prodotta, dice Bach, se non fosse che il proliferare degli smartphone preoccupò Microsoft sulle possibilità di successo della macchina, considerando anche il consolidato strapotere di Nintendo che avrebbe reso l’Xboy perdente fin dall’inizio.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *