Zelda Breath of The Wild 2, data d’uscita ufficiale annunciata

Per tutti i fan di Zelda Breath of The Wild 2 ci sono buone notizie all’orizzonte. Finalmente è uscita la data del lancio del titolo

Ultimi aggiornamenti per quanto riguarda il titolo The Legend of Zelda Breath of the Wild 2. È proprio il produttore Eiji Aonuma a scegliere di comparire in video per dare un annuncio importantissimo a tutti i suoi fan. Pare che però, per i giocatori, non siano in vista notizie positive. Il titolo in questione vedrà, ancora una volta, uno slittamento per quanto riguarda la sua uscita. Ma c’è comunque qualcosa di molto positivo all’orizzonte.

Zelda Breath of The Wild 2 data d'uscita
Zelda Breath of The Wild 2 data d’uscita ufficiale (fonte nintendo)

Dato che i giocatori vengono a conoscenza del fatto che il secondo capitolo di The Legend of Zelda Breath of the Wild è stato rinviato, Eiji Aonuma precisa una cosa. Infatti ci tiene a fare le proprie scuse a tutti coloro che non vedevano l’ora di mettere le mani sul gioco. Egli fa sapere anche cosa ha portato la casa di Kyoto a prendere una decisione simile. Zelda è da sempre un sinonimo di amore nel settore, abbiamo assistito anche alla nascita di un GDR in tale stile per PS.

Zelda Breath of The Wild 2 e la data d’uscita ufficiale

Un mondo talmente tanto apprezzato, da esserci anche una particolare richiesta da un giocatore dell’NBA. Per adesso, è lo stesso Aonuma a far sapere che Link avrà il compito di scovare tutti i luoghi di Hyrule in solitaria. Non mancheranno poi delle ambientazioni, state tranquilli, volando da una parte all’altra. In cui il mistero la fa da padrone, un qualcosa di tanto apprezzato all’interno del primo capitolo del gioco di Zelda BOTW 2. Ed ecco che torna anche questa volta, nella seconda avventura del viaggio di Link.

Zelda Breath of The Wild 2 data d'uscita
Zelda Breath of The Wild 2 data d’uscita ufficiale (fonte nintendo)

Sappiamo infatti che, per la perfezione, c’è bisogno di tempo soprattutto se si desidera fare attenzione ad ogni minimo dettaglio. Quindi, non resta che mettersi l’anima in pace e aspettare il prossimo anno per un titolo per cui varrà sicuramente la pena attendere qualche mese in più. Ovviamente sarà questo un titolo che uscirà solo su Nintendo Switch. Tuttavia sono soltanto alcune delle numerose sorprese che gli sviluppatori hanno in serbo per tutti i giocatori.

Poiché lo scopo è quello di realizzare un’esperienza ancora più unica ed inimitabile, il produttore di Nintendo ha preso la decisione di concedersi ancora più tempo per realizzare quella che potrebbe essere la migliore esperienza gameplay mai vissuta fino ad oggi. A quando? Se ne riparla nel 2023.