Zelda: Breath of the Wild, Miyamoto ha trascorso molto tempo ad arrampicarsi sugli alberi

Il celebre creatore di Mario e della serie The Legend of Zelda, Shigeru Miyamoto, reagì in un modo molto particolare quando mise per la prima volta le mani su una versione giocabile di Breath of the Wild, l’osannato titolo di lancio di Nintendo Switch.

Hidemaro Fujibayashi, director del gioco, ha confessato che Miyamoto trascorse molto tempo ad… arrampicarsi sugli alberi: “Quando lo abbiamo presentato per la prima volta a Mr. Miyamoto, trascorse circa un’ora ad arrampicarsi sugli alberi. Lasciammo alcuni cose, come le Rupie, sugli alberi, ma ne lasciammo anche molte altre in altri posti che pensavamo potesse esplorare. Ma lui, semplicemente, continuò ad arrampicarsi. Su e giù”.

Il team lavorò sodo per la creazione di quella porzione di mappa giocabile, ma a Miyamoto interessava quell’unica cosa. Difficile immaginare cosa passasse per la testa del geniale designer.

Fortunatamente, gli sforzi del team sono stati ben ripagati. The Legend of Zelda: The Breath of the Wild, disponibile su Nintendo Switch e Wii U, si è rivelato un successo di critica ed ha ottenuto anche un eccezionale riscontro commerciale.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.