4K: cosa potrebbe imparare il PC da PS4 Pro?

Un nuovo video di Digital Foundry discute i trucchetti adottati dagli sviluppatori su PS4 Pro per avere una resa quanto più vicina ai 4K possibile, e che potrebbero essere utilizzati anche su PC.

Tecniche come il checkerboard rendering, nient’altro che un upscaling più avanzato, ma anche il temporal anti-aliasing sono escamotage che permettono di avere una resa molto simile al 4K nativo pur con un hardware meno performante.

Che anche questa sia la strada per avvicinare quanti più utenti possibile al mondo del 4K, particolarmente esoso per ciò che riguarda la sfera PC?

Date un’occhiata al video di seguito per l’analisi completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *