Aaron Greenberg spiega perché Microsoft sta puntando sulle nuove IP

Dopo aver passato molti anni intorno agli stessi brand – Halo, Forza, Gears of War e Fable – Microsoft ultimamente sta puntando molto sulle nuove IP.

Tra queste Ryse, Sunset Overdrive e Quantum Break tra quelle uscite, e ReCore, Sea of Thieves e Scalebound tra quelle in arrivo.

Parlando a WindowsCentral, Aaron Greenberg di Microsoft ha parlato dei motivi dietro questa strategia: “Creare qualcosa di nuovo è più difficile, ma c’è anche qualcosa di molto divertente.”, ha spiegato Greenberg.

Riguardo le idee dietro l’investire su nuovi progetti: “L’abbiamo fatto con Quantum Break, con ReCore, con Platinum Games e Scalebound, stiamo creando tutti nuovi franchise. Tutti i grandi franchise di giochi di oggi hanno iniziato da un punto un giorno. È divertente, ed è divertente riuscire a fare entrambi, ed è quello che vogliono i nostri fan. È bello avere una libreria diversificata”.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *