Minecraft riceve finalmente un aggiornamento che aspettava da un decennio

Minecraft, a volte si fa un po’ fatica a ricordarlo, è un videogioco che ha sulle spalle oltre 10 anni di attività e ci sono voluti proprio 10 anni perché venisse risolto un piccolo bug che sopravviveva dall’update 1.3.1.

Il titolo sandbox a cubettoni prodotto dal team Mojang non è probabilmente ancora perfetto e forse non lo sarà mai. Eppure, nonostante i piccoli bug e qualche buca incontrata nel suo percorso pluridecennale, il numero degli utenti che si sono dati alle costruzioni o alle distruzioni non è mai vacillato.

aggiornamento minecraft toglie bug
Minecraft (videogiochi.com)

E adesso che il gioco ha spento 10 candeline dal momento in cui il multiplayer e il single player sono diventati un’unica esperienza arriva un aggiornamento che elimina un piccolo bug che persino i ragazzi del team di sviluppo negli anni hanno ogni tanto indicato come appartenente alla lista dei problemi che non sarebbero mai stati risolti. E invece è arrivato il momento.

Mojang elimina bug storico, ci mancherà?

Quando si sviluppa un videogioco, a prescindere dal fatto se si sta lavorando su un’esperienza single player o su un multiplayer, si fanno molti test perché qualunque stringa di codice si aggiunge potrebbe rompere l’effetto di altre stringhe di codice. Una volta che il gioco è terminato si passa a fare il debug. Ovvero quel momento in cui i developer si siedono carta e penna alla mano e controllano tutto quello che non funziona. Dentro Minecraft ci sono state negli anni diverse cose che non hanno funzionato e che sono state sistemate senza mai intaccare il successo dell’esperienza, come invece capitato ad altri team.

minecraft toglie bug wobble
Minecraft (videogiochi.com)

Ma c’è anche una lista di bug che il team di sviluppo ha classificato come non aggiustabili e tra questi c’era anche la reazione innescata ogni qualvolta si veniva colpiti nel multiplayer. Un bug che poi, nel momento in cui single player e multiplayer sono diventati una cosa sola, si è ovviamente propagato anche all’esperienza singolo giocatore. In buona sostanza il bug impediva di capire da quale parte provenisse il colpo che provocava danni al personaggio controllato dal giocatore, dato che il colpo innescava una animazione per cui il personaggio colpito ondeggiava sempre verso sinistra anziché muoversi nella direzione opposta al colpo simulando la reazione di un corpo reale. Tutto questo ora è stato aggiustato con l’aggiornamento 1.19.4 che dovrebbe arrivare tra non molto. Ci vorrà un po’ per abituarsi a una reazione coerente di contraccolpo.

La creatività dei cubetti

Il mondo di Minecraft è affascinante ed ha presa su una vastissima parte di popolazione di giocatori e giocatrici. Girovagando per l’universo a cubettoni può capitare di imbattersi infatti in personaggi gestiti da persone adulte come personaggi gestiti da bambini che fanno la quinta elementare e che si divertono tutti nello stesso modo. Ma Minecraft ha dimostrato negli anni anche di essere un crogiolo di creatività, perché con un po’ di pazienza è stato utilizzato per esempio come atlante dei luoghi storici americani e per ricreare famosi video musicali. Come si dice in questi casi: il limite è solo il cielo (che in Minecraft tecnicamente neanche c’è).