Alice: Madness Returns entra nel programma di retrocompatibilità di Xbox One

Microsoft è inarrestabile e continua a lavorare duramente per arricchire il parco giochi del programma di retrocompatibilità di Xbox One. Oggi si unisce alla lunga lista anche Alice: Madness Returns, il quattordicesimo gioco ad arrivare nel corso di questo mese.

Uscito per la prima volta nel 2011 per PlayStation 3, Xbox 360 e PC, è stato pubblicato da Electronic Arts e sviluppato da Spicy Horse, studio guidato da American McGee.

Se avete già acquistato in passato la versione digitale del gioco, allora sarà aggiunto automaticamente alla vostra libreria su Xbox One. Se invece possedete la versioni retail, sarà sufficiente inserire il disco nel lettore. Sarà necessario scaricare 5,41 GB di dati.

Ad oggi sono più di 300 i titoli inseriti nel programma e la lista continua ad allungarsi.

Leave a reply