Arriva “Hey Disney” l’assistente vocale per i più piccoli; sicuro, facile e divertente

Se Alexa va bene per mamma e papà è ora di pensare a giovane assistente vocale. Uno specializzato per aiutare i bambini e che si potrà chiamare semplicemente dicendo “Hey Disney”. 

Quante volte i bambini hanno sognato di parlare con eroi e eroine dei film Disney accontentandosi di giochi a batteria o videogiochi. Per esaudire questo desiderio però non serve una lampada magica ma semplicemente avere un dispositivo Amazon Echo. Presto infatti Alexa potrà rispondere ai piccoli di casa con la voce del loro personaggio preferito.

Alexa disney
Le principesse Disney, Topolino, Minnie…si potrà scegliere un assistente fra tantissime figure iconiche. (Videogiochi.com)

Basterà pronunciare “Hey Disney” per iniziare la conversazione. Al momento è in corso una sperimentazione ma nei prossimi mesi le famiglie statunitensi potranno fare questo regalo ai loro bambini acquistando l’estensione dall’Alexa Skills Store. Per quanto riguarda l’Europa (e dunque noi) per il momento si può solo avere pazienza, ma sarà comunque in arrivo per la fine dell’anno.

Al Disney resort si fanno le prove

Per chi fosse troppo impaziente per attendere il suo turno, c’è però la possibilità di sperimentare “Hey Disney” andando in Florida. Per la precisione al Polynesian Village Resort della città di Orlando, dove vivere in contemporanea una splendida vacanza immersi nell’atmosfera delle fiabe. Basta sperare di capitare nella camera “giusta”. Il suo arrivo era stato annunciato al CES di Las Vegas.

orlando Disney
Perché non approfittare di questa possibilità per visitare questo bellissimo parco divertimenti? (Videogiochi.com)

Per ora le interazioni con  questi assistenti usciti direttamente dai film del franchise consistono nella richiesta di informazioni relative agli orari o al servizio in camera. Ad esempio si può chiedere a Minnie, a Cenerentola o addirittura a un personaggio di Star Wars di cambiare gli asciugamani in camera. O farsi portare un caffè, a scelta.

Un braccialetto speciale

Oltre a poter raccontare barzellette ai bambini e far sentire la colonna sonora del proprio film su richiesta, gli assistenti Disney saranno presto anche a portata di…polso. Al parco divertimenti di Orlando si punta ad attivare il supporto sul braccialetto MagicBand+, portando i personaggi sempre con sé per fare domande anche fra le giostre.

bracciale topolino
Un supporto perfetto per avere Topolino sempre disponibile a rispondere. (Videogiochi.com)

Questo bracciale è stato da poco introdotto per i clienti in visita nei maggiori parchi a tema e contiene diverse funzioni mirate ad arricchire e completare l’esperienza. Inoltre permette di fare dei giochi all’interno dell’area come il Batuu Bounty Hunters ispirato a Star Wars.