Attesa esclusiva Xbox potrebbe essere rinviata, il motivo è grave

Un’esclusiva Xbox su cui i vertici della compagnia puntano davvero tantissimo potrebbe essere rinviata o anche peggio, data la situazione.

Per questa nuova generazione videoludica, Xbox parte nettamente dietro a Playstation. Sebbene dal punto di vista dell’hardware Series X sia in qualche modo superiore a PS5, la differenza non la fanno sempre le macchine e le console, anzi. Molto più spesso sono i videogiochi a disposizione che possono trasformare un anno indimenticabile in un anno da incubo. E da questo punto di vista, il periodo di Xbox One non è stato particolarmente prolifico per l’azienda americana, che ha lanciato veramente pochissimi titoli di alto livello. A differenza di PS4, che vanta alcune delle IP più forti della storia videoludica, che spingono in tanti a comprare PS5. E malgrado Xbox stia lavorando ad un nuovo Game Pass Ultimate parecchio più conveniente, la situazione è comunque difficile.

Attesa esclusiva Xbox potrebbe essere rinviata, il motivo è grave

Xbox deve creare dei videogiochi che convincano l’utenza, che spingano le persone ad abbandonare Playstation o Nintendo per abbracciare la via del Game Pass. Anche per questo l’azienda americana ha deciso di comprare il gruppo ZeniMax per quasi 7 miliardi di dollari e spera di mandare ufficialmente in porto nell’estate del 2023 l’acquisto del gruppo Activision-Blizzard per quasi 69 miliardi di dollari. Intanto però servono giochi subito, e un titolo molto atteso pare anche essere molto in difficoltà.

Problemi enormi per State of Decay 3

Parliamo di State of Decay 3, nuovo titolo survival su cui Xbox punta veramente tantissimo. E a dirlo è stato lo stesso Phil Spencer, numero uno della divisione gaming di Microsoft, che come vi abbiamo riportato ha ammesso di essere un fan enorme della serie e non vede l’ora di giocare al terzo capitolo. Aveva anche parlato di un videogioco che fosse sulla strada giusta, con il team di sviluppo che aveva le idee molto chiare ed una visione cristallina di quello che dovrà essere State of Decay 3.

Attesa esclusiva Xbox potrebbe essere rinviata, il motivo è grave

Eppure le ultime notizie parlano di problemi enormi. Secondo un report di Kotaku, infatti, Undead Labs pare sia stata distrutta da problemi interni atavici, che vanno avanti da anni. Tra tempi stretti imposti da Xbox per mostrare un gioco ancora tutt’altro che finito nel 2020 ad accuse di cattiva gestione, si trova proprio di tutto. Alcuni dipendenti hanno denunciato bullismo, sessismo e un ambiente di lavoro impossibile in cui non c’era serenità e meritocrazia. Non è chiara quale sia la situazione in questo momento, ma certamente non è delle più rosee.