Atteso gioco Xbox è stato rimandato al 2023

Un gioco Xbox atteso da diverso tempo tiene sul filo del rasoio moltissimi giocatori. Però, purtroppo, se ne riparla nel 2023

Una triste notizia è quella che, nelle ultime ore, hanno dovuto mandare giù tutti quelli che lo aspettavano con ansia. Una rivelazione fatta durante l’Xbox and Bethesda Games Showcase 2022, in cui sono stati resi noti tutti quei giochi che saranno pubblicati nei prossimi 12 mesi. Una lista molto lunga, in cui manca proprio uno dei titoli più attesi di questo momento. Un gioco la cui uscita è prevista per il 2023.

Atteso gioco Xbox rimandato al 2023
Atteso gioco Xbox rimandato al 2023 (fonte xbox)

Ma di quale gioco si parla? Nella lunga lista, manca proprio uno degli Immersive Sim FPS di GSC Game World. Un titolo che vedrà la luce soltanto il prossimo anno. Il gioco in questione è un progetto molto interessante e che, proprio con ciò che propone, ci ha decisamente interessati. Controllate con i vostri occhi la lista di Xbox.

Un rinvio importante per questo gioco Xbox

Per Modern Warfare 2 non ci sono proprio buone notizie per Xbox. GSC Game World altro è uno studio ucraino, un’azienda che ha avuto su di sé tutte le conseguenze del conflitto che attualmente vede impegnata la Russia proprio contro l’Ucraina. Per circa 2 mesi il team ha quindi deciso di interrompere i lavori, per riprendere dopo 60 giorni di stop. Nel frattempo hanno scelto anche di modificare alcuni elementi riguardo il sottotitolo del gioco. Un periodo di fermo che ha causato dei rallentamenti, anche per quanto riguarda lo sviluppo così da far slittare l’uscita del gioco. Che non avverrà più l’8 dicembre 2022, ma nel 2023. Ciò che per il momento sappiamo è che STALKER 2 Heart of Chornobyl è destinato a Xbox Serie X/S e PC.

Atteso gioco Xbox rimandato al 2023
Atteso gioco Xbox rimandato al 2023 (fonte GSC Game World)

In STALKER 2 Heart of Chornobyl non mancherà nemmeno il Motion Capture, un qualcosa che sarà amato in particolare modo dai vari giocatori. Un titolo che, di sicuro, avrà un grande successo ma che porterà gli appassionati a pazientare più tempo del previsto. Sarà un gioco, la cui ambientazione, è proprio all’interno della zona di Chernobyl. Zona che, in base a quanto affermano gli stessi sviluppatori, è molto grande.

Se si sta tardando così tanto per la realizzazione, è proprio per la cura dei dettagli. Questo in quanto, nel titolo, non mancano un gran numero di fotogrammi insieme all’implementazione del raytracing. E tutto ciò avviene in tempo reale.