L’audio 3D in Resident Evil Village: il salto di qualità per gli horror

Resident Evil Village gode di un audio 3D veramente impressionante. Si tratta di una funzione fondamentale per i giochi horror del futuro

Resident Evil Village audio 3D
Resident Evil Village audio 3D, è fondamentale per i giochi horror (fonte residentevil.com)

Il game director di Resident Evil Village Morimasa Sato, durante una discussione sulle nuove avventure di Ethan Winters con la redazione di Official PlayStation Magazine UK, ha evidenziato un punto in particolare. Ha sottolineato degli elementi caratterizzanti del nuovo survival horror. In particolare, l’autore, ha lodato il Tempest 3D Audio.

Si tratta della tecnologia che Sony utilizza per portare un’implementazione dell’audio 3D sulla nuova next-gen PS5. Inoltre sono molti i rumor che si stanno diffondendo riguardanti una trilogia di RE che vede il suo termine con RE 9, mentre Village dovrebbe rappresentare il secondo capitolo di suddetto progetto. Nel frattempo Capcom ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti.

Leggi anche -> Resident Evil Village è il secondo capitolo di una trilogia: la teoria

L’audio 3D in Resident Evil Village

Resident Evil Village audio 3D
Resident Evil Village audio 3D, è fondamentale per i giochi horror (fonte residentevil.com)

L’efficacia dell’audio 3D ha superato di gran lunga le aspettative di Sato, dato che si è creato un audio spaziale molto convincente. Si tratta di un fattore essenziale in un gioco appartenente al genere horror, il creare la sensazione di una “presenza al di là di ciò che si vede a schermo”. Per tale motivo utilizzare l’audio 3D anche per altri titoli horror in futuro diventa indispensabile. Si ricorda anche che Capcom trasmette in questa settimana un nuovo showcase dedicato al gioco. Probabilmente viene annunciata la seconda demo di RE Village.

Leggi anche -> Quanto dura Resident Evil Village? Più dei capitoli precedenti

Sato infine ha dichiarato che l’audio 3D è la feature più impressionante di PS5 per un gioco come RE Village. Questo perché si tratta di un gameplay in cui l’esplorazione è il pilastro principale. Tale elemento può essere provato già nella demo Maiden. Infatti i passi degli abitanti della villa mentre salgono le scale o il suono di “qualcosa” che si muove nel buio possono essere chiaramente uditi grazie alla feature. Insomma un’esperienza di immersione totale per enfatizzare ancor di più l’esperienza dell’utente. Difatti la paura è l’elemento fondamentale in un horror ed essere circondanti da rumori nitidi e perfettamente precisi rende il tutto ancor più spaventoso.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
PS5 con lettore (screenshot YouTube)