Avatar, James Cameron: “Ho minacciato di licenziare tutti”

Il regista di Avatar, James Cameron, ha minacciato di licenziare gli sceneggiatori dei sequel per preservare la storia originale.

avatar sequel
Un’immagine dal primo film (fonte: YouTube).

Dopo essere stato scalzato da Avengers: Endgame in questo ultimo anno come film col maggiore incasso di sempre, Avatar si è ripreso la vetta grazie ad una nuova proiezione nelle sale cinesi, riaperte dopo l’incubo COVID-19.  A poco più di dieci anni dall’uscita del film, si sta lavorando durante ora ai sequel, col primo che dovrebbe arrivare alla fine del 2022.

Il regista James Cameron ha subito avuto le idee chiare sulla storia dell’ex Marine Jake Sully, tanto che ha sin da subito pianificato e scandito diversi sequel per la saga. Lavorare con un regista dalle idee così chiare, e soprattutto di successo come Cameron, può quindi essere parecchio difficile; lo sanno bene alcuni sceneggiatori dei sequel, “minacciati” di essere licenziati dallo stesso Cameron.

Leggi anche –> Le impostazioni migliori per iniziare al meglio Outriders: la guida

Avatar, Cameron duro con gli sceneggiatori per realizzare al meglio i sequel

avatar sequel
Il regista James Cameron (fonte: YouTube).

In una recente intervista con The Marianne Williamson Podcast, James Cameron ha parlato del suo lavoro sulla sceneggiatura dei sequel; la sua linea è quella di mantenere la storia per come inizialmente prevista, specie dagli sceneggiatori. Ma perché tutta questa “chiusura”?

Come confessato da Cameron, prima di sentire nuove idee sulla storia, ha preteso che gli sceneggiatori s’immergessero pienamente nel mondo introdotto dal primo film, carpendo perfettamente tutto ciò che ha funzionato della pellicola, specialmente nelle tematiche (l’imperialismo, il capitalismo, i diritti umani).

In molti non hanno però recepito il messaggio del regista, continuando a proporre modifiche invece di preservare le connessioni col primo film e “amplificarle”. “Sono dovuto arrivare a minacciare il licenziamento. Continuavano a proporre nuove storie, mentre io volevo e voglio sviluppare i temi introdotti col primo film.

Leggi anche –> Space Jam New Legends: trailer in italiano e data d’uscita

Un lavoro sicuramente non facile quello degli sceneggiatori dei sequel, ma che comunque (se portato veramente a termine) gli porterà sicuramente un ritorno, a livello artistico e lavorativo.

LINK UTILI

La console Sony (fonte: YouTube).