Battleborn non diventerà free-to-play

Con una serie di tweet molto franchi, Randy Pitchford di Gearbox Software ha smentito di avere piani per rendere Battleborn free-to-play.

Il titolo, un action MOBA dallo studio di Borderlands, ha avuto un lancio piuttosto sfortunato, uscendo praticamente poche settimane prima dell'attesissimo Overwatch di Blizzard.

"Mi è stato appena detto dello spericolato articolo su Battleborn F2P, che è falso. Non ci sono piani per convertire Battleborn in free-to-play", ha commentato il fondatore della software house texana.

In ogni caso, è vero che "abbiamo piani non annunciati per fare una versione di prova del gioco che sarebbe gratuita e dalla quale può essere acquistata la versione retail con tutti i DLC".

Sono inoltre previsti ulteriori contenuti per il gioco, anche se si parla di piani che si estenderanno fino ai prossimi mesi e non di qualcosa che accadrà nell'imminenza.

Il report originale non era dunque poi così falso, sebbene le informazioni si fossero spinte un po' troppo in là con la fantasia, almeno stando a Pitchford.

Leave a reply