Battlefield 1: informazioni sul programma “Noleggia un server”

Attraverso il sito ufficiale dedicato a Battlefield, DICE ha fornito i dettagli sul programma “Noleggia un server“, che verrà attivato dopo il lancio ufficiale del gioco.

Il programma Noleggia un Server (Rent-A-Server) darà ai giocatori interessati la possibilità di noleggiare un server sul quale ospitare i propri match privati, controllandone diverse opzioni, dall’azione di gioco alla rotazione delle mappe.

In passato i server erano forniti da società terze, ma questa volta saranno EA e DICE a fornirli direttamente. In questo modo, dato che i server saranno gestiti da un unico provider, regaleranno a tutti gli utenti un’esperienza uniforme. In caso di problemi i giocatori dovranno rivolgersi direttamente al servizio assistenza di EA.

Su un server noleggiato, i giocatori potranno personalizzare aspetti di gioco quali nome del server, rotazione delle mappe, modalità, svariate impostazioni legate all’azione di gioco e altro ancora. Al momento del lancio potremmo limitare il numero di modalità di gioco disponibili, per poi attivarle gradualmente, in base ai commenti dell’utenza e ad altre circostanze. Aggiungeremo inoltre opzioni di personalizzazione e miglioramenti dell’interfaccia per tutto il 2016 e oltre.

Battlefiled 1 sarà lanciato su PlayStation 4, Xbox One e PC il 21 ottobre 2016.

Gli abbonati ad EA ed Origin Access potranno provare il gioco in anteprima a partire da domani. I giocatori PlayStation invece avranno la possibilità di effettuare il preload a partire dal 16 ottobre.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *