Bethesda aspetta Peter Jackson per fare un film su The Elder Scrolls

Bethesda non esclude a priori la possibilità di realizzare dei film tratti dai propri franchise di maggiore successo, ma non lo farà fin quando non troverà le persone giuste che possano occuparsene.

Questo, in sintesi, il pensiero del VP al marketing Pete Hines, che scherzando ha spiegato a Gamespot che potrebbe cambiare idea nel caso in cui si facesse avanti Peter Jackson, il regista de Il Signore degli Anelli.

"Penso che se Peter Jackson bussasse alla porta di Todd Howard e dicesse 'voglio fare Elder Scrolls', beh, quella sarebbe una conversazione piuttosto seria a cui partecipare", ha commentato Hines.

"Ma penso che Peter sia probabilmente piuttosto impegnato", la chiosa, con una risata. "Non ci vedo guardare molto presto al cinema".

Eppure, se volesse, Bethesda avrebbe i mezzi per farlo. Nel board di ZeniMax, la compagnia che la possiede, hanno un posto il produttore de I Pirati dei Caraibi Jerry Bruckheimer, l'ex CEO di MGM Harry Sloan ed altri personaggi di spicco con connessioni ad Hollywood.

"Quindi non è che non sappiamo dove andare se vogliamo fare un film o una serie TV".

Giusto. E quando Bethesda cambierà idea, noi saremo qui ad ascoltare, e vedere, le sue proposte.

Leave a reply