Black Mirror: la killer application di Netflix

Ora che Netflix è sbarcato in Italia, sono in tanti a chiedersi se valga la pena di pagare l'abbonamento mensile, soprattutto ora che - almeno a parole - l'azienda ha deciso di bloccare gli accessi tramite VPN, che permettevano di eludere i blocchi regionali e godersi il pacchetto intero dell'emittente ovunque ci si trovi. Se però siete appassionati della serie TV Black Mirror, a quanto pare vale davvero la pena di investire qualche euro, fosse solo per godersela. La terza stagione di Black Mirror infatti sarà esclusiva di Netflix e, almeno inizialmente, non sarà mandata in onda su alcun altra rete gratuita o a pagamento. Fra le star, saranno presenti Mackenzie Davis e Gugu Mbatha-Raw, che in questi giorni stanno lavorando alle riprese del primo episodio.

Fonte: Gamesradar

Leave a reply