Bloodstained Ritual of the Night, Inti Creates non è più coinvolta nello sviluppo

Dal team di Bloodstained Ritual of the Night arriva la notizia che Inti Creates, lo studio che stava supportando la lavorazione del gioco, non è più coinvolto nel progetto.

“Forse è meglio chiarire questo punto. Inti Creates non è più coinvolta nello sviluppo principale di Bloodstained, ma sta lavorando ad un mini-game che fungerà da prequel. Quindi sì, sono coinvolti ma non nel gioco principale sin dallo scorso E3, quando DICO ha preso in mano il lavoro svolto fin lì sotto accordo consensuale”, ha spiegato un community manager.

“Tanti studi sono coinvolti, quindi potrebbe risultare un po’ confusionario. ArtPlay è lo sviluppatore principale, nel mentre abbiamo assunto DICO come sviluppatore third-party. Noi lavoriamo sul game design, la storia, la direzione, e la produzione generale del gioco, mentre DICO crea gli asset, i design dei livelli, andando in sostanza a compensare con le abilità che mancano ad ArtPlay. In futuro, vedrete citati molto probabilmente i nomi di 505 Games e ArtPlay nei trailer e negli articoli”.

Bloodstained Ritual of the Night è previsto per il 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *