Borderlands 3 somiglierà più al primo capitolo che al secondo

Gearbox Software sta lavorando a Borderlands 3, questo non è un mistero, ma ad oggi non abbiamo particolari indizi su come sarà il gioco effettivamente.

Rispondendo ad un fan su Twitter, il CEO e fondatore dello studio texano Randy Pitchford ha spiegato che si sta basando più sul tono del primo Borderlands che sul secondo.

“Amo Borderlands 2 ma condivido la tua opinione su Borderlands 2”, ha spiegato Pitchford, in riferimento alle armi incluse nel gioco.

“Penso che il tono nel prossimo gioco sarà più vicino all’1 che al 2”.

Borderlands 3, lo ricordiamo, non è stato ancora annunciato e non ha una data d’uscita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *