Call of Duty Black Ops III: Treyarch punta a fluidità e realismo

Fra poche ore avverrà la presentazione ufficiale di Call of Duty Black Ops III, evento che probabilmente aiuterà tutti i fan a chiarire ogni dubbio sul ritorno di Treyarch per lo sviluppo del titolo. Sledgehammer Games aveva portato la serie nel futuro sia come storia sia come gameplay e Black Ops III sembra avere intenzione di fare un passo indietro, in modo da concludere l’avventura di Mason fra il Vietnam e i tempi moderni.

Gli aspetti del gioco che più preoccupano i fan sembrano essere le modalità multiplayer e le meccaniche di gameplay che Treyarch ha pensato per questo titolo. Advanced Warfare era molto fluido e sembra che la fluidità sia uno dei punti principali sui quali gli sviluppatori si sono concentrati, parlando di approccio al multiplayer. Secondo alcuni fan l’ultimo titolo del franchise era troppo caotico e per questo potrebbe essere auspicabile un ritorno alle meccaniche di Black Ops II, in modo da sviluppare un gioco tecnicamente migliore, all’interno del quale la pesantezza dell’arma influisce sulle capacità di movimento. Treyarch sembra avere a cuore l’opinione degli utenti e per questo una versione beta sarà disponibile in anteprima per coloro che pre-ordinano il gioco.

In base agli ultimi rumor, sembra che Treyarch non abbia intenzione di ignorare completamente il lavoro di Sledgehammer Games con Advanced Warfare. Parlando di multiplayer lo studio ha lavorato sodo per cercare di mantenere la fluidità del gameplay dell’ultimo Call of Duty, cercando contemporaneamente di rendere il gioco molto realistico. Questo vuol dire che, a differenza di Black Ops II, in Call of Duty Black Ops III saltare ostacoli e correre saranno operazioni molto fluide; inoltre Black Ops III prevede la capacità di eseguire mosse di parkour, rese possibili da due caratteristiche:

  1. Le mappe che consentiranno di eseguire mosse di parkour conterranno edifici a distanza ravvicinata fra loro, in modo da poter saltare da uno all’altro;
  2. Le armi e l’inventario che il giocatore trasporta avranno un impatto sull’abilità di muoversi velocemente. Selezionare un oggetto più piccolo e leggero consentirà di essere particolarmente agili e veloci, al contrario un’arma pesante farà sì più danno, ma costringerà il giocatore a movimenti lenti e più impacciati.

Fonte: gamepur

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here