Call of Duty non sparirà molto presto, parola di Activision

Bobby Kotick di Activision Blizzard ha commentato, riguardo al futuro di Call of Duty, che ci sarà sempre spazio per nuovi giochi della serie a sfondo bellico.

"Abbiamo avuto giochi di Call of Duty virtualmente su ogni console per gli ultimi 14 anni", ha spiegato il CEO a Marketplace.

"Quindi l'idea di avere un gioco che ruoti intorno ad un conflitto armato nel corso della storia... le idee non finiscono mai per giochi di Call of Duty. Ci saranno sempre giochi di Call of Duty, e saranno giocati su un'ampia gamma di dispositivi".

Naturalmente, l'impressione è che Activision voglia continuare a puntare ancora fortissimo su Call of Duty, che è il suo marchio di punta, e salvo complicazioni vedremo tanti episodi arrivare nei prossimi anni.

Call of Duty: Infinite Warfare è previsto per il 4 novembre su PC, PS4 e Xbox One.

Activision ha annunciato l’arrivo di una versione beta del multiplayer di Call of Duty: Infinite Warfare il prossimo 14 ottobre su PlayStation 4.

I fan che pre-ordineranno il gioco su PlayStation 4 avranno accesso per primi alla beta, di cui verranno svelati presto ulteriori dettagli.

Activision ha annunciato inoltre che tutte le 16 mappe multigiocatore originali saranno incluse in Call of Duty: Modern Warfare Remastered: le prime dieci mappe già annunciate saranno disponibili dal lancio, le altre sei a partire da dicembre senza costi aggiuntivi.

 

Leave a reply