Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è più difficile dell’originale? La versione di Vicarious Visions

Vicarious Visions è intervenuta in merito alle recenti critiche di eccessiva difficoltà e poca maneggevolezza piovute su Crash Bandicoot N. Sane Trilogy.

Parlando dei cambiamenti apportati rispetto alle versioni originale, lo studio ha ammesso di essere intervenuta sulle collisioni, spiegando che è questo fattore a dare l’impressione di maggiore difficoltà rispetto alle vecchie avventure del marsupiale.

“Il nostro motore di gioco presenta un diverso sistema di collisioni rispetto ai vecchi capitoli, e questo fattore in combinazione con l’aggiunta di una fisica convincente, fa sì che alcuni salti richiedano più precisione rispetto a quanto accadeva negli originali”, si legge sul blog di Activision.

“Abbiamo lavorato sui controlli, sulle collisioni e sulla fisica lungo il corso dello sviluppo, per renderli adatti a tutti i giocatori ma più fedeli possibili ai vecchi capitoli”.

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy è disponibile adesso per PS4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *