Crytek Black Sea rinasce come Black Sea Games

Dopo essere stata chiusa da Crytek (assieme ad altri cinque studi), Crytek Black Sea rinasce sotto forma di Black Sea Games. A capo del nuovo studio c'è Vesselin Hanjiev, già Managing Director alle dipendenze di Crytek.

Black Sea Games è già al lavoro su un nuovo progetto. Sul sito della compagnia appare il seguente messaggio:

"La nostra missione è quella di creare giochi hardcore in grado di intrattenervi ancora e ancora. Crediamo che per ottenere la migliore esperienza di gioco sia necessario stimolare i giocatori con scelte significative, dando loro allo stesso tempo la libertà di creare (e condividere) le loro storie in-game".

Da notare che, sul sito, la nascita dello studio viene fatta risalire a novembre 2016, mentre la chiusura di Crytek Black Sea venne annunciata solamente a dicembre. Evidentemente, era nell'aria già da tempo. Al momento, non conosciamo l'esatto numero di dipendenti del vecchio studio assunti da Black Sea Games.

Fonte

Leave a reply