Cyberpunk 2077, nuova roadmap: problema DLC – FOTO

Cyberpunk 2077 resterà sotto i ferri dello sviluppo post lancio ancora per un bel po’, come testimonia la nuova roadmap di CDPR.

Roadmap Cyberpunk 2077, dettaglio particolare

Sempre peggiore la situazione di Cyberpunk 2077, il gioco di CDPR che avrebbe dovuto lottare per un posto nell’Olimpo del videogioco. E che invece è finito per essere uno dei più rumorosi e discussi fracassi della storia videoludica, con milioni di persone che sono rimaste assolutamente deluse dal gioco e dal tipo di marketing fatto prima del lancio.

Con promesse altisonanti e caratteristiche tecniche di primissimo livello, che però, di fatto, hanno potuto vivere e in parte soltanto coloro che avevano un PC di primissima fascia. Su console old gen, come PS4 e Xbox One, la situazione è stata a dir poco tragica. E anche sulla next gen, ovvero PS5 e Xbox Series X, abbiamo potuto vivere solo l’ombra della Night City che ci era stata promessa, con enormi sacrifici e  una buona dose di compromesso in termini di aspettative.

Cyberpunk 2077, nuova roadmap con DLC – FOTO

Roadmap Cyberpunk 2077 originale

Caos mediatico, perdite economiche, rimborsi, eliminazione dal PS Store, promesse su promesse, attacco hacker e un calendario sempre più fitto di impegni. CDPR ha annunciato ora una nuova roadmap per lo sviluppo di Cyberpunk 2077, che punta a dare l’esperienza di gioco che milioni di persone speravano di ottenere con l’acquisto al day one.

A differenza della vecchia roadmap, questa è più estesa e comprende altre 2 patch correttive. La roadmap originale (gialla) pevedeva le patch 1.1, 1.2 e poi DLC e il tanto agognato aggiornamento next-gen. Nella nuova mappa stesa dalla software polacca, però, si vedono ora anche gli Hotfix 1.1, 1.21 e 1.22 che sono stati rilasciati. Non solo, la versione next-gen continua ad essere messa per fine 2021.

Ma quello che ha fatto infastidire qualche videogiocatore è la nuova scritta che appare vicino a DLC gratuiti, che, come vedete seguendo l’asterisco in fondo alla pagina, saranno dei “piccoli contenuti aggiuntivi”.

Quindi, probabilmente, non dobbiamo aspettarci da Cyberpunk 2077 dei DLC importanti come Heart of Stones e Blood and Wine, enormi espansioni, soprattutto la seconda, per The Witcher 3. Un’altra promessa non mantenuta da CDPR? Solo il tempo ce lo dirà.

Leggi anche -> Captain America 4, i rumor sul nuovo villain si tingono di rosso

Leggi anche -> Tales of Arise presenta mosse speciali e un nuovo personaggio – VIDEO

LINK UTILI

Tra non molto potremmo giocare ai videogiochi firmati Dark Horse Games
Tra non molto potremmo giocare ai videogiochi firmati Dark Horse Games (foto: youtube)