Dead Rising 4 avrà un ritmo “più misurato”

Dead Rising 4, annunciato all’E3 2016, avrà un ritmo “più misurato” rispetto al precedente capitolo della serie, secondo il produttore esecutivo Bryce Cochrane.

Stiamo provando a mettere tutto insieme in questo momento. Ha ancora un ritmo veloce, ma è un po’ più misurato rispetto a Dead Rising 3. Siamo andati molto più a fondo con le aree esplorabili, e abbiamo percorso un sistema fognario sotto la città di Willamette“.

Dead Rising 4 vede il ritorno di Frank West come protagonista e di Willamette come location principale. Questo comporterà il rientro di alcune funzionalità molto apprezzate del primo capitolo.

Abbiamo riportato l’investigazione e il fotogiornalismo di Dead Rising 1, e questo è ciò che vi farà fare progressi nel gioco. Si tratterà di apprendere la storia di Willamette. Avrete queste scelte: voglio andare avanti con la missione? Voglio andare avanti nei contenuti secondari? O voglio solo divertirmi?“.

Naturalmente, le intenzioni del gioco non cambiano, perché “abbiamo sempre un gioco di zombie divertente, non ci prendiamo sul serio. Questo non cambierà con Dead Rising 4“.

L’uscita del titolo di Capcom Vancouver è prevista per Natale su PC e Xbox One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *