Death Stranding usa l'engine di Horizon: Zero Dawn

In un panel al PlayStation Experience 2016, Hideo Kojima, Mark Cerny e Hermen Hulst hanno svelato che l'engine di Death Stranding sarà lo stesso di Horizon: Zero Dawn e altri titoli di Guerrilla Games.

Cerny, producer del gioco nonché chief architect per PS4, ha commentato con entusiasmo la notizia, spiegando che il motore "non è solo una tecnologia grafica" ma permette di "creare un mondo, scriptare l'IA dei nemici. È un toolset molto profondo e intuitivo".

"Non ho idea di dove andrà a finire", ha ammesso l'uomo di Sony, ammirando il talento di Kojima, che in materia di motori aveva creato il FOX Engine per Konami, e Guerrilla Games.

Death Stranding è in cantiere per PlayStation 4.

 

Leave a reply