DEMO PROVATA PER VOI – Rain On Your Parade: Piacere sadico

Piacere sadico. Rain On Your parade è stata un’altra scoperta dello scorso Steam Festival. Ce lo siamo però scaricato e abbiamo aspettato un po’ a giocarlo. Errore gigantesco.

DEMO PROVATA PER VOI - Rain On Your Parade: Piacere sadico
DEMO PROVATA PER VOI – Rain On Your Parade: Piacere sadico (foto: screen di gioco)

Il lavoro svolto da Unbound Creations è di una genialità sottile. Quella fatta di controsensi,  ma di quelli che qualunque essere umano che viva sul nostro stesso pianeta può sperimentare, o ha sperimentato almeno una volta nella vita. Questo è sicuramente uno dei punti di forza di questo titolo all’apparenza casual.

Leggi anche -> Daft Punk Lumines, il producer a Videogiochi.com: “Grande progetto, pessimo tempismo”

Il mondo degli opposti

DEMO PROVATA PER VOI - Rain On Your Parade: Piacere sadico
DEMO PROVATA PER VOI – Rain On Your Parade: Piacere sadico (foto: screen di gioco)

Rain On Your Parade sembrerebbe uno di quei casual game che si scaricano una sera in cui uno non ha nulla da fare per passare una mezz’oretta e poi lasciarlo lì ad aspettare di avere un’altra mezz’oretta. Ma quando si comincia ad entrare nella meccanica del gioco è troppo tardi per tornare indietro. Complice la grafica che rimanda a tutta una serie di cartoni animati per adulti, vedi i Simpson oppure Bojack Horseman, o ancora Tuca & Bertie, il gioco si lascia ampiamente sottovalutare per poi prenderti alla sprovvista e risucchiarti nel suo mondo sgangherato ma assolutamente plausibile.

Protagonista del gioco è infatti una nuvola che deve rovinare qualunque attività degli esseri umani sottostanti. Giocando si ha un po’ la sensazione di essere una divinità del Pantheon greco, in grado di elargire fastidiose goccioline per rovinare matrimoni, arrugginire camion e trattori, far annegare oggetti e persone. E il primo gigantesco nonsense del gioco è il fatto che la nuvola sia, apparentemente almeno, ritagliata da un pezzo di cartone e attaccata a due fili, come una marionetta nelle nostre sadiche manine.

Questa scelta da una parte ci fa tornare sicuramente indietro a quando da piccoli un pezzo di cartone poteva diventare qualunque cosa, dall’altra parte però ci lascia assolutamente perplessi: l’acqua, la pioggia in questo caso, è il peggior nemico del cartone. Ma alla sadica nuvola di Rain On Your Parade non interessa assolutamente. E, dobbiamo dirlo, neanche a noi.

Questo breve viaggio nel titolo di UnboundCreations, breve ma intenso visto che ci ha permesso di provare diverse tipologie di puzzle, ci ha lasciato con la voglia di continuare a piovere. Ma non soltanto piovere acqua sulle cerimonie di poveri umani, ma anche benzina e addirittura sostanze tossiche.

DEMO PROVATA PER VOI - Rain On Your Parade: Piacere sadico
DEMO PROVATA PER VOI – Rain On Your Parade: Piacere sadico (foto: screen di gioco)

Il gioco di per sé è semplice nella sua struttura perché si tratta di una serie di puzzle che vanno risolti, appunto, con l’acqua, o, in realtà con qualunque liquido. A noi per esempio è capitato, nella demo, un quadro in cui dovevamo dare fuoco a un magazzino. C’è voluto qualche tentativo ma alla fine abbiamo capito come diventare piccoli piromani batuffolosi. Il gioco, poi, tra un livello e l’altro riesce anche a fare del metaumorismo su altri giochi, e più in generale sulle meccaniche che tengono insieme giocatori e giochi.

LEGGI ANCHE —>DEMO PROVATA PER VOI – A Space For The Unbound: il potere della narrazione

Al momento non c’è una data di uscita ma se dovessimo dare dei punti per la creatività Unbound Creations si porterebbe a casa tutto il bottino, perché se andata a guardare la pagina Steam del gioco troverete che c’è scritto: in arrivo in un giorno di pioggia di quest’anno. Il titolo sarà disponibile per PC, MacOS, Linux, Nintendo Switch e Xbox One.

Benché qua noi siamo un po’ più amanti del sole, decisamente non vediamo l’ora che arrivi questo giorno di pioggia per rovinare la vita a tutti.

Per farvi capire quanto sia follemente divertente il titolo vi abbiamo messo un brevissimo video a fondo pagina in cui la nuvola se la prende con…una console.

Livello di hype: It’s raining, man!

Link utili