Destiny 2: il mistero delle microtransazioni e le possibilità che arrivi su Steam

Ha fatto discutere, questa settimana, l’inatteso e inspiegabile arrivo delle microtransazioni dell’originale Destiny su Steam, piattaforma sul quale il gioco non è mai arrivato.

Su Twitter, il community manager DeeJ ha chiarito che si è trattato di un errore, senza tuttavia approfondire l’argomento e aggiungendo che ogni acquisto fatto sulla piattaforma Valve verrà rimborsato.

Inoltre, DeeJ ha spiegato che Destiny 2 – primo episodio della serie a giungere su PC – non sarà disponibile all’infuori della piattaforma Blizzard Battle.net.

Non che servisse una conferma: per Destiny, Bungie sta lavorando con Activision nei panni di publisher e Blizzard fa parte del gruppo Activision, che non avrebbe interesse, almeno in una fase iniziale, nel portare il gioco fuori dai suoi sistemi.

Destiny 2 su PC è atteso per il 24 ottobre. Su console, la sfida parte il 6 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *