Destiny 2 non stravolgerà la formula di successo del predecessore

David Allen, produttore esecutivo di Destiny 2, si è soffermato in una recente intervista concessa al portale britannico Metro sui cambiamenti apportati alla formula di successo del predecessore.

In particolare, Allen ritiene che tra le tante modifiche realizzate per questo secondo capitolo non ne siano state fatte di rilievo ai sistemi principali del gioco.

Una rassicurazione per i fan, insomma, che non vogliono vedere stravolto il titolo che amano.

“Credo ci siano degli elementi che sono fondamentali per Destiny. Se ci pensi… fondamentalmente parliamo di un titolo action. È uno sparatutto e noi vogliamo assicurarci che sia un grande sparatutto. Ed è un gioco dove hai il tuo personaggio e lo fai crescere nel tempo, ed è un titolo dove hai delle interazioni sociali con gli altri giocatori, dove queste sono interazioni semplici come attraversare un luogo pubblico pieno di altre persone o ritrovarsi in un team da 6 giocatori per affrontare un raid. Questi sono gli elementi che credo siano fondamentali in Destiny".

Destiny 2 è in uscita il 6 settembre per PS4/Xbox One e il 24 ottobre per PC.

destiny-2-cov

Leave a reply