Destiny: Bungie punirà chi bara nelle prove di Osiride

Bungie ha ricevuto numerose lamentele riguardanti alcune pratiche scorrette tenute da molti giocatori nell’ambito delle Prove di Osiride, una delle modalità competitive più apprezzate di Destiny.

Gli imbroglioni sfruttano degli attacchi DDoS che sovraccaricano le connessioni dei malcapitati avversari facendoli disconnettere. È possibile segnalare i giocatori scorretti direttamente all’interno del gioco oppure attraverso questa pagina.

Bungie ha preso molto a cuore la questione: ha annunciato che prenderà provvedimenti in futuro e si assicurerà che le partite si svolgano in maniera regolare. Oltre a prendere in considerazione le segnalazioni userà anche alcuni protocolli (che non ha descritto nei particolari) per scovare i giocatori da bannare.

L’ultima espansione di Destiny, I Signori del Ferro, è disponibile per PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *