Digital Homicide

Digital Homicide denuncia il critico Jim Sterling

La softco indie Digital Homicide, stanca delle troppe critiche ricevute, ha denunciato il critico videoludico e videomaker Jim Sterling.

La società sembrerebbe non aver per niente gradito le massacranti critiche ricevute da Sterling per quanto riguarda i titoli da lei sviluppati, tanto da passare alle vie legali, chiedendo un rimborso di addirittura 10 milioni di dollari.

Al momento, Digital Homicide sembrerebbe aver scelto di non farsi rappresentare da alcun legale, cosa che lascerebbe spazio alla possibilità di aver agitato le acque semplicemente per ottenerne in cambio un po' di pubblicità.

Sia come sia, ecco un video che può forse aiutarvi a giudicare voi stessi se le critiche avanzate da Sterling siano state esagerate o meno.

Fonte: kotaku.com

Leave a reply