Disponibilità PS5, ci sono aggiornamenti molto importanti

Non dovrebbe essere una notizia eppure invece la disponibilità delle PS5 continua periodicamente a tornare anche grazie alle voci di corridoio degli insider. Le ultime indiscrezioni ci fanno ben sperare di poter finalmente lasciarci alle spalle il momenti di crisi del 2021 e dell’inizio di questo 2022.

Tutto è iniziato con un lungo messaggio che una delle voci di corridoio più affidabili riguardo i prodotti Sony ha pubblicato sul social dell’uccellino azzurro. Il messaggio in una manciata di righe ci dà tutta una serie di informazioni che riguardano le intenzioni future proprio di Sony anche riguardo la sua potentissima nuova console.

Disponibilità PS5, ci sono aggiornamenti molto importanti
Disponibilità PS5, ci sono aggiornamenti molto importanti (foto: Sony)

La notizia positiva è che, stando a queste voci di corridoio, finalmente nel periodo delle feste di Natale di quest’anno il numero di console next gen disponibili crescerà esponenzialmente. Non sarà una risoluzione completa dei problemi legati alla disponibilità della console ma sicuramente una boccata d’aria per tanti.

Disponibilità PS5, da Twitter un messaggio di speranza

Sul suo profilo Twitter, l’insider Millie A snocciola tutto quello che di recente gli è capitato di sentire riguardo Sony e la sua console next gen. Le informazioni sono diverse e ci regalano la fotografia di una società in pieno fermento. Nello stesso messaggio, in tre frasi, Millie A ci ha detto che probabilmente ci saranno più PS5 disponibili, che probabilmente Sony sta preparando uno State of Play e che le due notizie vanno lette insieme.

Disponibilità PS5, ci sono aggiornamenti molto importanti
Disponibilità PS5, ci sono aggiornamenti molto importanti (foto: Twitter)

E per capire la connessione abbiamo deciso di proporvi il messaggio ma partendo dall’ultima frase: “quando Sony ha voglia di parlare di solito è il momento in cui hanno hardware disponibile da vendere“. Una realtà che è sotto gli occhi di tutti. Sony ha infatti una sua personale agenda anche nel modo in cui decide di organizzare gli State of Play e gli altri momenti di comunicazione con i giocatori perché, ed è chiaro, sono i momenti in cui i suoi prodotti diventano trend topic ovunque.

Andiamo a vedere le altre informazioni distribuite con nonchalance dall’insider: sembrerebbe che Foxconn, uno dei colossi indiscussi nella produzione di componenti elettronici, abbia previsto per i mesi tra ottobre e dicembre una “sostanziale” allocazione di produzione proprio di PS5. A questo si unisce il fatto che a quanto pare ad alcuni team di sviluppo di terze parti sia stato chiesto di fornire degli asset, che di solito vengono utilizzati da Sony per mettere insieme il suo State of Play.