battlefield 1

EA: in Battlefield 1 non ci saranno solo moschetti e trincee

La Prima guerra mondiale non è stata solo una scaramuccia tra soldati bloccati in lunghe trincee e Battlefield 1, secondo Electronic Arts ce lo dimostrerà.

Alcuni fan del gioco si erano lamentati della scarsa presenza di armi nel bel trailer del gioco, tanto da spronare la società a chiarire alcuni concetti decisamente fondamentali.

"C'è questa idea sbagliata che la Prima guerra mondiale sia stata solo moschetti e poco altro. Ma è stata anche il tempo di nuove armi", ha dichiarato Danny Berlin, lead designer di Battlefield 1, durante un'intervista con GameSpot. "È stato un conflitto su scala mondiale. Si estese dalla Cina all'Europa fino a coinvolgere tutto il mondo. La guerra di trincea è stata solo una piccola parte di tutto questo. Battaglie nel deserto, sulle montagne italiane, ci sono tanti particolari che neanche io conoscevo".

Berlin ha proseguito ricordando anche che in quel periodo vennero alla luce molte nuove invenzioni: carri armati, armi automatiche e semiautomatiche, aeroplani di vario genere e ovviamente gli zeppelin, anche se ha preferito non divulgare ulteriori dettagli in merito a quest'ultimo particolare velivolo.

In sostanza, Battlefield 1 sarà un gioco complesso e ricco di moltissime armi e mezzi pilotabili, molti di più di quelli che un solo trailer avrebbe potuto mostrare. Electronic Arts è sicura che il pubblico ne resterà soddisfatto.

Fonte: GameSpot

 

Leave a reply