Editor dei personaggi di Steet Fighter 6 è semplicemente folle

Street Fighter 6 ha appena incontrato i suoi giocatori con una closed beta. Sui social, però, sono molto pochi quelli che si stanno concentrando sul gioco e tanti quelli che si stanno invece divertendo da matti con l’editor dei personaggi.

Si tratta di certo di una caratteristica molto interessante per un gioco del genere picchiaduro. La possibilità di poter personalizzare il proprio lottatore è molto allettante. Soprattutto perché, con un po’ di lavoro di fino, si può anche riuscire ad avere la propria versione palestrata da lanciare nella mischia.

Editor dei personaggi di Steet Fighter 6 è semplicemente folle
Editor dei personaggi di Steet Fighter 6 è semplicemente folle (foto: Youtube)

Prima di passare a darvi una piccola carrellata delle creazioni demoniache che alcuni giocatori si sono divertiti a produrre con i vari menu messi a disposizione da Capcom, vi ricordiamo che se non avete avuto modo di partecipare alla beta il treno è ormai passato, dato che questo momento di incontro tra videogioco e giocatori si è concluso ieri. E quello che ne è venuto fuori è degno del periodo di Halloween.

Street fighter sei ce lo ricorderemo per l’editor

Non sappiamo se dentro Capcom qualcuno abbia iniziato a ridere in maniera isterica nel momento in cui hanno iniziato a circolare gli screenshot presi dall’editor dei personaggi di Street Fighter 6 perché si è reso conto che la sua previsione si era avverata. Ma dev’esserci da qualche parte dentro gli uffici del colosso giapponese qualcuno che ora gongola pensando che aveva avuto ragione nel pretendere un editor di personaggi che permettesse di lavorare veramente su tutti i particolari in maniera totalmente scomposta e libera.

Editor dei personaggi di Steet Fighter 6 è semplicemente folle
Editor dei personaggi di Steet Fighter 6 è semplicemente folle (foto: Twitter)

Perché, e non glielo auguriamo, se anche Street Fighter 6 dovesse essere un flop siamo sicuri che tantissimi giocatori e tantissime giocatrici cercherebbero di averne una copia anche solo per poi potersi vantare sui social delle creature mostruose uscite dall’editor. A giudicare da quello che qualcuno si è messo a fare, le possibilità sono veramente infinite e superano anche quelle che si trovano solitamente in altri titoli in cui la creazione dettagliata di un personaggio è molto importante: i giochi di ruolo. Chi sa se qualche developer di GDR prenderà spunto da quello che stiamo vedendo in particolare su Twitter: lottatori sproporzionati che sembrano frutto di una centrifuga di cromosomi in cui qualcuno ha sbagliato gli ingredienti. E tra i messaggi, proprio visto ciò che è possibile ottenere con questo venditore dei personaggi, c’è chi spera vivamente che anche il prossimo Dragon’s Dogma possa permettere di creare questo genere di “freak”.

E qualcun’altro, sempre sui social, ha fatto notare che questo genere di profondità nella caratterizzazione dei personaggi è già presente, anche se forse non proprio a questi livelli, anche in Ark. A prescindere da quanto possano sembrare strani i personaggi che si stanno producendo all’interno della beta, forse un risultato Capcom lo ha già ottenuto, perché ci siamo resi conto che ci sono moltissimi messaggi di giocatori entusiasti che hanno dichiarato di voler provare e acquistare Street Fighter 6 anche se non amano la serie solo per poter mettere le mani su questo editor.